Femminile Creativo Maschile Ricettivo

VIAGGIO NEL TEMPO – Le Costellazioni Familiari e Sistemiche

VIAGGIO NEL TEMPO – Le Costellazioni Familiari e Sistemiche

Il passato ha un peso determinante nella nostra vita. Sempre. Che lo vogliamo o no.

È un bagaglio che ci portiamo dietro e che ci condiziona in ogni comportamento, in tutte le relazioni, nelle scelte quotidiane e nei progetti futuri.

E a cosa ci riferiamo quando parliamo di passato? Certo, alla somma delle nostre esperienze che ci hanno dato l’opportunità di imparare, di strutturare la nostra personalità, il nostro carattere; che ci hanno insegnato a comprendere e ad apprendere la vita in tutte le sue sfaccettature; che ci ha fornito gli strumenti per il nostro viaggio che ci ha permesso di arrivare fino a qui.

Ma il passato comprende anche tutte quelle emozioni, stati d’animo, sentimenti, pensieri che non sono stati proprio “nostri”, che appartenevano ad altri e che ci sono stati trasmessi semplicemente perché “noi c’eravamo”.

Abbiamo così assorbito molto e ce ne siamo fatti carico attraverso un meccanismo di compensazione e sostituzione, per poi rimanerne “imprigionati”.

Siamo fortemente influenzati da antiche vicissitudini ed esperienze di persone care quali parenti, amici e conoscenti, e altri che hanno avuto un ruolo e un contatto importante con noi e con la nostra famiglia.

Cosa farne allora di tutto questo? Come possiamo alleggerire questo bagaglio?

Intanto osservando e imparando a conoscere la nostra storia.

Per questo le costellazioni familiari e sistemiche sono un ottimo strumento per “tornare” a tutte quelle esperienze che hanno condizionato la nostra percezione e che, in tanti casi addirittura, hanno bloccato le nostre risorse.

Per poter restituire ciò che non ci appartiene, perdonarci e perdonare, per lasciar andare tutto ciò che ci “irretisce” e che ci ostacola.

Per poter guardare avanti aprendoci a nuove possibilità, liberi dai vincoli del passato e più vicini alla nostra vera essenza.

Antonio